Sei in: HOME » Cantina » Vini » Italiani

Prosecco superiore DOCG Brut

Italia | Veneto
Cod. A181 
Dal 1 agosto 2009 la parola Prosecco non indica più un vitigno ma un vino a denominazione di origine controllata (DOC), sottoposto a regole precise. Il nuovo Prosecco DOC identifica la produzione di un territorio ampio, composto da 9 province e due regioni: Veneto e Friuli Venezia Giulia. Conegliano-Valdobbiadene, area storica di produzione che si fregia della DOC dal 1969, diventa invece DOCG (Denominazione di Origine Controllata e Garantita). Il nome del vino prodotto in queste colline è Conegliano Valdobbiadene DOCG ed offre garanzie ancora maggiori al consumatore

Tipo di uva: Glera 100%
Natura del terreno: Marnea e calcarea
Epoca di raccolta: inizio Ottobre
Colore: Giallo paglierino con riflessi verdognoli
Profumo: delicato sentore di mela verde, ricco di note di agrumi e pesca
Sapore: morbido, aromatico con acidità fresca
Alcool: 11.0% Vol. 
Bottiglia: 75 cl -cartoni da 6 bottiglie-
Provenienza: Veneto

Cod. A181 
Dal 1 agosto 2009 la parola Prosecco non indica più un vitigno ma un vino a denominazione di origine controllata (DOC), sottoposto a regole precise. Il nuovo Prosecco DOC identifica la produzione di un territorio ampio, composto da 9 province e due regioni: Veneto e Friuli Venezia Giulia. Conegliano-Valdobbiadene, area storica di produzione che si fregia della DOC dal 1969, diventa invece DOCG (Denominazione di Origine Controllata e Garantita). Il nome del vino prodotto in queste colline è Conegliano Valdobbiadene DOCG ed offre garanzie ancora maggiori al consumatore

Tipo di uva: Glera 100%
Natura del terreno: Marnea e calcarea
Epoca di raccolta: inizio Ottobre
Colore: Giallo paglierino con riflessi verdognoli
Profumo: delicato sentore di mela verde, ricco di note di agrumi e pesca
Sapore: morbido, aromatico con acidità fresca
Alcool: 11.0% Vol. 
Bottiglia: 75 cl -cartoni da 6 bottiglie-
Provenienza: Veneto