Sei in: HOME » Formaggi » Italiani » Latte vaccino

Toma Bergamasca

Italia | Lombardia
Cod. FITA308
Con il latte avanzato dal fabbisogno giornaliero, i malgari bergamaschi producevano questo formaggio che poteva essere consumato giovane oppure stagionato anche per oltre sei mesi. Sullo scalzo della forma è impresso il marchio “TOMA BERGAMASCA”. Formaggio a pasta semicotta, latte vaccino, forma cilindrica, scalzo di 5 - 6 cm. La pasta è di colore paglierino con presenza di occhiatura, dalla consistenza elastica; crosta rugosa con tonalità grigio-marrone e sottocrosta bruno. Sapore delicato se giovane, più deciso se stagionato più di 3 mesi, con delicato retrogusto di fieno.

Latte: Vaccino
Stagionatura: ca. 3 mesi
Peso: ca. 5 kg (*Porzionabile)
Provenienza: Lombardia


Cod. FITA308
Con il latte avanzato dal fabbisogno giornaliero, i malgari bergamaschi producevano questo formaggio che poteva essere consumato giovane oppure stagionato anche per oltre sei mesi. Sullo scalzo della forma è impresso il marchio “TOMA BERGAMASCA”. Formaggio a pasta semicotta, latte vaccino, forma cilindrica, scalzo di 5 - 6 cm. La pasta è di colore paglierino con presenza di occhiatura, dalla consistenza elastica; crosta rugosa con tonalità grigio-marrone e sottocrosta bruno. Sapore delicato se giovane, più deciso se stagionato più di 3 mesi, con delicato retrogusto di fieno.

Latte: Vaccino
Stagionatura: ca. 3 mesi
Peso: ca. 5 kg (*Porzionabile)
Provenienza: Lombardia